Menu
Il Web Magazine dell'Ospedale Pediatrico
Bambino Gesł di Palidoro e S. Marinella

Mio figlio ha preso i pidocchi. Come faccio a liberarmene?

Caterina Marabotto

Risponde Caterina Marabotto - Pediatria

In breve alcune regole su cosa fare in caso di pediculosi (una fastidiosa infestazione da pidocchi che si annidano tra i capelli, nutrendosi di sangue e deponendo le loro uova). 

  • Effettuare un'accurata ispezione del capo e rimuovere manualmente pidocchi e uova
  • Trattare i capelli con wet combing (pettinare con un pettinino per pidocchi i capelli bagnati di balsamo) o con un prodotto antiparassitario specifico
  • Pettinare i capelli con un pettine a denti molto fitti per rimuovere le uova, oppure cercare di sfilarle manualmente
  • Disinfettare le lenzuola e gli abiti, che vanno lavati in acqua a 60°c o a secco (in particolare i cappelli), oppure lasciare gli abiti all'aria aperta per 48 ore (i pidocchi non sopravvivono lontani dal cuoio capelluto)
  • Lavare e disinfettare accuratamente pettini, spazzole e fermagli, immergendoli in acqua molto calda per 10-20 minuti

 

 

Leggi gli altri consigli
Parole chiave: Caterina Marabotto, cosa fare, parassiti, pidocchi, Sangue