Menu
Il Web Magazine dell'Ospedale Pediatrico
Bambino Gesù di Palidoro e S. Marinella
guarda il video Il bagno riservato ai bambini del Bambino Gesù di Palidoro
Condividi Condividi
nel video: Il bagno riservato ai bambini del Bambino Gesù di Palidoro
Succede qui

Questo bagno è riservato a noi!

10 NOV 2014 - Servizi igienici "a misura di bambino" nell'Ospedale di Palidoro

“Mi scappa la pipì, mi scappa la pipì, mi scappa la pipì, papà” cantava Pippo Franco nel 1979. Il motivetto ci ricorda quanto sia importante, nei luoghi pubblici frequentati da bambini, che siano messi a disposizione servizi igienici adeguati e facilmente accessibili per certe emergenze improrogabili dei più piccoli.

A maggior ragione all’interno di un ospedale pediatrico come il Bambino Gesù.

Bambino Gesù di Palidoro, dettagli del bagno a misura di bambino Bambino Gesù di Palidoro, dettagli del bagno a misura di bambino Bambino Gesù di Palidoro, dettagli del bagno a misura di bambino Bambino Gesù di Palidoro, dettagli del bagno a misura di bambino

Un lavandino alto meno di un metro, un water piccolo piccolo. Un porta sapone, uno specchio e un porta rotolo dai colori accesi, accattivanti. Mattonelle arancioni, un soffitto retroilluminato con l’immagine di un cielo in cui volano i gabbiani. Per mettere a loro agio i bimbi, per regalare l'idea di uno spazio libero, ampio. Alto...fino al cielo.

Un ambiente luminoso e colorato. Allegro.

Non è il bagnetto della casa in mezzo al bosco dei sette nani minatori. È il bagno riservato ai più piccoli dell'Ospedale di Palidoro. Tutto a misura di bambino. Tutto pensato per il benessere dei più piccoli.

Realizzato subito dopo l'apertura del nuovo ingresso del Padiglione Paolo VI, il bagno riservato ai bambini nasce su disegno e progetto dei Servizi Tecnici dell'Ospedale, mentre gli accessori sono stati scelti dalla Direzione Logistica.

Un progetto nato in casa, quindi, frutto dell’attenzione del personale di Palidoro alle esigenze dei suoi piccoli visitatori.

Per raggiungere il bagno riservato a voi bambini: appena entrati dall’ingresso principale dell’ospedale (Pad. Paolo VI) svoltate subito a sinistra; in fondo alla sala d’aspetto, sulla sinistra, c’è un’elegante porta in noce con un cartello che dice “Questo bagno è riservato a noi”. Siete arrivati. Gli adulti aspettino fuori!

Parole chiave: Accoglienza, Direzione Logistica, Padiglione Paolo VI, Servizi tecnici