Menu
Il Web Magazine dell'Ospedale Pediatrico
Bambino Gesù di Palidoro e S. Marinella
A Palidoro 2 giorni dedicati a moltissime patologie delle vie aeree superiori
Condividi Condividi
nella foto: A Palidoro 2 giorni dedicati a moltissime patologie delle vie aeree superiori
Eventi

Laringologia pediatrica, gli esperti in campo

30 GEN 2015 - Quarta edizione del corso dedicato ad un settore iperspecialistico dell'Otorinolaringoiatria

Lunedì 2 febbraio si terrà, presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Palidoro, la quarta edizione del Corso di laringologia Pediatrica. Direttori del Corso, il dott. Sergio Bottero, Direttore dell’Unità di Chirurgia delle Vie Aeree del Bambino Gesù, e il dott. Angelo Ghidini, del Policlinico di Modena.

«La laringologia pediatrica  - ci spiegano - è un settore che si potrebbe definire “di nicchia“, all’interno del più vasto dell'Otorinolaringoiatria. Si tratta di un contesto in cui vengono trattate moltissime patologie delle vie aeree superiori, ma in questo corso l’attenzione verrà concentrata sugli aspetti teorici e pratici di quelle malformazioni congenite e acquisite laringotracheali, che, insieme a certe patologie infiammatorie (acute e croniche) comportano in genere problematiche severe di gestione del paziente neonatale e del paziente pediatrico».

Diversi gli argomenti che verranno affrontati in due giorni fitti di lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche, dall’attività in sala operatoria alla gestione anestesiologica del paziente, dalle tecniche chirurgiche endoscopiche all’intervento riabilitativo-logopedico.

«La gestione di pazienti ad alta complessità – aggiungono Bottero e Ghedini - necessita di una preparazione adeguata e di un training specifico, sviluppati in centri di riferimento per tali patologie (come il Bambino Gesù, appunto), poiché comporta decisioni terapeutiche non semplici, come ad esempio la scelta di un approccio chirurgico che può essere per via endoscopica o a cielo aperto».

Molti gli specialistici del Bambino Gesù di Palidoro che contribuiranno al corso, ognuno per il proprio settore: Antonella Cerchiari, Franco Schiavi, Stefano Taglié, Marilena Trozzi, Maria Luisa Tropiano, Filippo Maria Tucci.

Una piccola curiosità: pur se rivolto a medici chirurghi specialisti in diversi settori, il corso prevede un momento, in entrambe le giornate, dedicato all’esercitazione pratica su modelli per la disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo, a sottolineare l’importanza di una pratica semplice ma fondamentale, che gli organizzatori considerano utile ricordare anche in questa occasione.

Parole chiave: Antonella Cerchiari, Disostruzione delle vie aeree, Filippo Maria Tucci, Otorinolaringoiatria, Sergio Bottero, vie respiratorie