Menu
Il Web Magazine dell'Ospedale Pediatrico
Bambino Gesù di Palidoro e S. Marinella
Il ruolo dell'anestesista in campo pediatrico
Condividi Condividi
nella foto: Il ruolo dell'anestesista in campo pediatrico
Assistenza e Cura

Anestesia e bambini

10 MAR 2015 - Gli angeli custodi dei piccoli ci spiegano cosa avviene prima, durante e dopo l'intervento

L'anestesia è la perdita temporanea e reversibile della sensibilità, indotta farmacologicamente e si rende necessaria in qualsiasi procedura in cui possa essere evocato dolore. 
In campo pediatrico non è solo importante la capacità di annullare il dolore; altrettanto rilevanti sono la riduzione dello stress psicologico del piccolo paziente, in relazione alle manovre chirurgiche, e lanecessità di mantenere l'immobilità perché quelle stesse manovre risultino efficaci e sicure. Per cui si deve provvedere a ridurre lo stato di coscienza, risultato che si ottiene attraverso il ricorso all'ANESTESIA GENERALE.

Leggi tutto l'articolo sul portale del Bambino Gesù>>

Parole chiave: Anestesia