Menu
Il Web Magazine dell'Ospedale Pediatrico
Bambino Gesù di Palidoro e S. Marinella
guarda il video Il Presidente dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù all'inaugurazione del parco giochi.
Condividi Condividi
nel video: Il Presidente dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù all'inaugurazione del parco giochi.
Eventi

Bambino Gesù, inaugurato il nuovo parco giochi di Santa Marinella

10 LUG 2015 - L'area ludica di 110 metri quadrati offre la possibilità ai piccoli pazienti di giocare e divertirsi in tutta sicurezza ed è in grado di accogliere al meglio anche i bambini affetti da disabilità

E’ stato inaugurato al Bambino Gesù di Santa Marinella il nuovo parco giochi destinato ai bambini ricoverati in ospedale. L’evento ha rappresentato l’atto conclusivo di una campagna di raccolta fondi che ha coinvolto attivamente la cittadinanza e le associazioni del territorio.

Un’area ludica “inclusiva” capace di accogliere bambini affetti da disabilità per giocare e divertirsi in tutta sicurezza, grazie alla presenza di pavimentazione in gomma anti-trauma e giochi a molla anti-caduta. Tra le strutture allestite all’interno del parco, un gioco a forma di nave, che consente l’accesso ai bambini su sedia a rotelle e una “casetta delle attività” senza barriere.

«Quando mi trovo a visitare i piccoli pazienti, mi rendo conto dell’importanza del saper gestire al meglio il patrimonio di conoscenza, sensibilità e cura verso il prossimo, che caratterizza questo ospedale. L’apertura del nuovo parco giochi rappresenta un esempio concreto dell’attenzione che dobbiamo sempre mostrare nei confronti dei loro bisogni» ha dichiarato Mariella Enoc, Presidente dell’Ospedale Bambino Gesù, presente all’evento.

Durante la cerimonia, la scoperta della targa recante il nome dell’area giochi, intitolata alla memoria della duchessa Maria Salviati, la cui figura si intreccia alla nascita dell’ospedale grazie alla decisione presa nel 1921 di destinare la gestione della colonia di Santa Marinella ai “bambini poveri del Gianicolo che necessitano di cure marine”.

La sede rappresenta oggi un centro di eccellenza per il trattamento riabilitativo multidisciplinare di pazienti con patologie del sistema nervoso centrale innate o acquisite, oltre a essere una struttura di riferimento per la progettazione e l’utilizzo di sistemi robotici per la riabilitazione delle disabilità. Nel 2014 sono stati seguiti 482 pazienti affetti da disabilità neurologica e neuromotoria (91%) e da disturbi cognitivo-comportamentali (9%). 

Presenti all’evento, il Cardinal Francesco Coccopalmerio, il vescovo della Diocesi di Civitavecchia e Tarquinia, Monsignor Gino Reali e Roberto Bacheca, sindaco di Santa Marinella. Subito dopo l’inaugurazione, il Presidente Enoc si è trattenuto per una visita alle aree di assistenza e cura della struttura ospedaliera.

Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza. Il nuovo parco giochi di Santa Marinella può accogliere bambini affetti da disabilità per farli giocare e divertire in tutta sicurezza.
Parole chiave: Disabilità, Mariella Enoc, Neuroriabilitazione, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Parco giochi, Parco Giochi Inclusivo, Santa Marinella