Menu
Il Web Magazine dell'Ospedale Pediatrico
Bambino Gesù di Palidoro e S. Marinella
guarda il video Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre.
Condividi Condividi
nel video: Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre.
Eventi

Al Bambino Gesù di Palidoro arriva l'Astro-TAC

22 OTT 2015 - Riduzione dei tempi di diagnostica e viaggio nello spazio. Inaugurato a Palidoro il nuovo servizio di Tomografia Assiale Computerizzato nell'ambito del progetto Ospedale senza Dolore

Una TAC multistrato moderna e innovativa capace di conseguire risultati diagnostici in tempi ridotti e che consente di limitare al massimo l’uso dell’anestesia nei piccoli pazienti. È l’ultima acquisizione dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, un’apparecchiatura per la Tomografia Assiale Computerizzata, inaugurata ieri a Palidoro e frutto della generosità e del sostegno di molteplici donatori che hanno voluto contribuire alla sua attivazione nell’ambito del progetto “Ospedale Senza Dolore”.

Un obiettivo importante, lungamente inseguito dalla struttura ospedaliera, che va nella direzione della riduzione dell’ansia e dello stress che coinvolge i piccoli ricoverati e i loro genitori. «È fondamentale infondere nel bambino l’idea di una sanità che vada incontro alle sue esigenze di paziente – dichiara Mariella Enoc, Presidente del Bambino Gesù -. Con l’introduzione di questo nuovo macchinario credo abbiamo compiuto un ulteriore passo in questa direzione».  

L’apparecchiatura, rinominata Astro-TAC per via del contesto fantastico in cui è collocata (un’ immaginaria base spaziale in un viaggio tra le stelle), consente di visualizzare in maniera dettagliata non solo gli organi interni del corpo umano ma anche le sue strutture vascolari, irradiando un dosaggio molto basso di raggi X.

«Con la TAC multistrato – aggiunge Mauro Colajacomo, Responsabile della Radiologia di Palidoro - sarà possibile effettuare un esame in pochissimo tempo. Basti pensare che la scansione di un torace di un neonato, largo in media 16 cm, potrà essere eseguita in 0,35 secondi. Un risultato che permetterà di limitare al massimo il ricorso all’anestesia nel caso in cui il paziente presenti difficoltà a rimanere fermo durante la visita».

Con l’inaugurazione dell’Astro-TAC si conclude quindi la campagna “Ospedale senza dolore” lanciata dall’Ospedale Bambino Gesù lo scorso novembre. Complessivamente per il progetto legato al nuovo servizio di Tomografia Assiale Computerizzato sono stati raccolti più di 1.200.000 euro. Significativa la partecipazione di “Enel Cuore” che, con una donazione di 500mila euro, ha contribuito al raggiungimento di quasi la metà dell’obiettivo necessario per la messa in funzione della TAC. 

Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre. Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre. Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre. Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre. Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre. Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre. Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre. Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre. Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre. Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre. Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre. Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre. Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre. Con l'inaugurazione dell'Astro-TAC si conclude la campagna "Ospedale senza dolore" lanciata lo scorso novembre.
Parole chiave: Ospedale Bambino Gesù, Palidoro, TAC

Articoli Correlati

guarda il video Presentazione del contributo di "Enel Cuore" all'acquisto della TAC per il Bambino Gesù di Palidoro
Eventi

Una TAC fra le stelle!

guarda il video Una delle postazioni per la produzione di energia elettrica presso il Centro Commerciale di Parco Leonardo
Eventi

Pedalare per la TAC di Palidoro

' Mio figlio piccolo (poco più di un anno) rifiuta il cibo. Mi devo preoccupare? '

Raffaele Edo Papa
Risponde Raffaele Edo Papa

L'inappetenza è sicuramente un sintomo importante e condiviso da numerose condizioni patologiche, …