Buono Fruttifero Postale: perché è un ottimo regalo (per grandi e piccoli)

Siete ancora incerti su cosa regalare a Natale? Volete un dono che sorprenda? Il Buono Fruttifero Postale è la soluzione.

Tra i prodotti di Poste Italiane il Buono Fruttifero rappresenta il perfetto regalo di Natale da donare a grandi e piccini.

I Buoni Fruttiferi sono un perfetto regalo di Natale
I Buoni Fruttiferi sono un perfetto regalo di Natale (Palidoronews.it)

Avete mai pensato di regalare ad una persona cara un investimento? Sicuramente non si tratta del classico dono natalizio e non sarà sicuramente economico ma se il vostro dovrà essere ben più di un pensiero il Buono Fruttifero Postale è la soluzione che stavate cercando.

Parliamo di uno strumento di risparmio che tutela il denaro mentre lo fa crescere nel tempo. I prodotti tra cui scegliere sono numerosi e prevedono rendimenti differenti. Nonni, zii o genitori possono regalare i Buoni ai più piccoli per iniziare a costruire il loro futuro fin da subito.

Ma anche tra adulti il dono sarà ben accetto. Ci sono Buoni di breve durata come il 3×2 con rendimento del 3,00% e il Buono 4 anni Plus oppure Buoni Fruttiferi che prevedono un investimento a medio-lungo termine come il Buono Ordinario con rendimento del 3,50%. Ma se il regalo è per bambini della famiglia, la soluzione perfetta è il Buono dedicato ai minori.

Qual è il regalo migliore per Natale? Il Buono Fruttifero dedicato ai minori

Il Buono Fruttifero Postale dedicato ai minori consente di investire sul futuro dei bambini di oggi. Permetterà loro di avere al compimento dei diciotto anni una somma da parte per realizzare un sogno. Quale regalo di Natale più bello?

Perché regalare un Buono Fruttifero ai minori
Perché regalare un Buono Fruttifero ai minori (Palidoronews.it)

I Buoni sono garantiti dallo Stato italiano, godono della tassazione agevolata del 12,50% e non prevedono costi di apertura o di gestione. In più, il rendimento del Buono dedicato ai minori è veramente interessante. Parliamo del 6,00% annuo lordo alla scadenza. Gli interessi maturano con il bambino, fino ai diciotto anni.

Si parte dal 3,00% per un periodo di possesso di 1 anno e sei mesi fino al 6,0% per 17 e 18 anni di possesso. Come si traduce in guadagni? La somma iniziale potrà più che raddoppiare se il Buono si intesta ad un bambino oggi molto piccolo.

I Buoni sono sottoscrivibili per tagli da 50 euro e multipli. Ognuno, dunque, potrà rispettare il proprio budget per il regalo di Natale. Beneficiari sono i bambini dai zero anni fino ai 16 anni e sei mesi. Per poter procedere con la sottoscrizione in Poste Italiane oppure online basterà presentare il documento di identità e la tessera sanitaria sia del richiedente che del minore.

Impostazioni privacy