Il mix perfetto per le pulizie: due palline di carta alluminio e questi ingredienti, vera e propria svolta

Con due palline di alluminio e pochissimi altri ingredienti fare le pulizie di casa sarà una vera passeggiata: risultato imbattibile!

Fare le pulizie di casa può essere una vera seccatura! In particolare, ci sono alcune attività che tendiamo a rimandare più o meno all’infinito finché non è più possibile procrastinare, finendo così con il ritrovarci con una miriade di faccende da sbrigare.

palline alluminio pulizie
Per fare le pulizie bastano due palline di alluminio e poco latro (Palidoronews.it)

Senza contare, poi, che molto spesso posticipare i mestieri significa anche avere una casa sempre più sporca e difficile da pulire. Ma niente paura, perché per sbrigare tutto in fretta e furia non dovrai fare altro che realizzare due palline di alluminio e procurarti questi semplici ingredienti che tutti noi abbiamo sempre in dispensa.

Vedrai, così facendo otterrai il massimo risultato con il minimo sforzo. Se ancora non ci credi non ti resta che verificare tu stesso mettendo in pratica i nostri consigli.

Per fare le pulizie in un battibaleno ti bastano due palline di carta alluminio e questi ingredienti

Se sei stufo di trascorrere lunghe ore in casa a fare le pulizie devi assolutamente cominciare a mettere in pratica questo astuto trucchetto. Tutto quello che ti serve sono due palline di alluminio e pochissimi altri ingredienti che tutti noi abbiamo sempre in dispensa. Dopodiché, esegui attentamente i seguenti passaggi ed il risultato finale sarà garantito al cento per cento. Con questo sistema sgrassare il piano cottura sarà un vero gioco da ragazzi!

palline alluminio altri ingredienti
Pulisci casa con due palline di alluminio e pochi altri ingredienti (Palidoronews.it)

Materiale occorrente: 

  • 2 pezzi di carta stagnola;
  • 1 cucchiaio di detersivo in polvere;
  • 1/2 bicchiere d’aceto bianco;
  • 1 cucchiaino di dentifricio;
  • acqua q.b.

Una volta reperito il necessario, non ti resterà che smontare i fornelli ed immergerli in una soluzione formata da acqua calda, detersivo in polvere, aceto bianco e dentifricio. Dopodiché, stacca due pezzi di carta di alluminio e accartocciali in modo da ricavare altrettante palline. Uniscili al mix e lascia tutto in ammollo per 30 minuti circa.

Trascorso il tempo necessario, tira fuori i fornelli, sfregali con una spugnetta morbida, sciacquali ed asciugali con un panno pulito e poi tienili da parte. A questo punto, usa la stessa miscela per lavare il piano cottura immergendoci dentro una spugna da passare su tutta la superficie.

Asciuga infine il tutto e rimonta i fornelli e le griglie. Anche queste ultime potranno essere trattate con la medesima soluzione. Vedrai, grazie al potere sgrassante ed igienizzante degli ingredienti utilizzati la tua cucina tornerà praticamente come nuova, provare per credere!

Impostazioni privacy