Stai molto attento, in troppi sbagliano: il detersivo per piatti non va usato per questo

Detersivo per i piatti: se lo usi per pulire questi ‘oggetti’ commetti un grosso errore. Fai molta attenzione o te ne pentirai!

Il detersivo per i piatti è senza dubbi un valido alleato nelle faccende domestiche. Esso, infatti, si può utilizzare sia per pulire le stoviglie, sia per detergere altri oggetti di uso comune. Grazie al suo potere sgrassante e disincrostante può essere di grande aiuto perfino per lavare i vetri e moltissimo altro ancora!

errori detersivo piatti
Detersivo per i piatti: non usarlo per pulire questi oggetti (Palidoronews.it)

Ad ogni modo, se non vuoi rischiare di andare incontro ad una serie di brutte sorprese, faresti bene a non usarlo proprio per tutto! In alcuni casi potrebbe di fatto rivelarsi molto pericoloso, poiché potrebbe danneggiare alcuni tipi di materiali e di superfici. Segui quindi attentamente i nostri consigli e non dovrai più preoccuparti di nulla!

Il detersivo per piatti non va usato per questo: fai molta attenzione

Per quanto sia utile, il detersivo dei piatti non si può utilizzare per pulire qualsiasi tipo di materiale e di oggetto. Se, quindi, vuoi evitare di correre il pericolo di rovinare le superfici domestiche durante le pulizie faresti bene ad annotarti fin da subito su che cosa assolutamente non va applicato. Così non potrai più sbagliare!

attenzione detersivo piatti
Attenzione al detersivo per i piatti: non puoi usarlo su tutto (Palidoronews.it)
  • Divano e poltrone: siccome il detersivo per i piatti genera molta schiuma, difficilmente poi si riuscirà a rimuovere del tutto dai tessuti che rivestono divani e poltrone.
  • Vetri e specchi: molti impiegano il detersivo per i piatti per pulire vetri e specchi. Si tratta di un sistema efficace, ma che rischia di farci perdere più tempo del necessario perché più difficile da rimuovere.
  • Mobili di legno: si tratta di un materiale che potrebbe danneggiarsi se trattato con il detersivo per i piatti.
  • Piastrelle: il rischio in questo caso è che si renda il pavimento molto scivoloso, dal momento che il detersivo per i piatti è difficile da rimuovere.
  • Lavatrice: si può usare per pulire la parte esterna dell’elettrodomestico, ma non l’interno perché non deve entrare in contatto con gli indumenti.
  • Lavastoviglie: paradossalmente il detersivo per i piatti non è adatto al lavaggio in lavastoviglie. Il pericolo è di danneggiare l’elettrodomestico e che i piatti non vengano puliti alla perfezione.
  • Schermi tv e pc: l’utilizzo di questo prodotto sugli schermi favorisce il fenomeno dell’appannamento. Meglio usare semplicemente un panno morbido in microfibra.

Vedrai, se metterai in pratica i nostri suggerimenti non rischierai di andare incontro a spiacevoli inconvenienti. Provare per credere!

Impostazioni privacy