No, non comprare più la classica confezione regalo: impacchetta tutto così e vedrai. Sarà un peccato scartare il pacchetto!

Vuoi consegnare un bel regalo ad una persona che ami? Ecco come fare per impacchettarlo nel migliore dei modi per una confezione regalo davvero speciale

Sebbene il Natale sia passato e con esso anche la smania e l’esigenza acquistare e impacchettare i regali, può essere sempre utile sapere come creare una confezione regalo bella da vedere e semplice da creare con quello che si ha in casa. Le occasioni per fare un regalo nel corso dell’anno non mancano mai, e potrebbe esservi necessario fare una confezione per il compleanno di un figlio o di un compagno.

Puoi confezionare il tuo regalo a casa
Non c’è bisogno di comprare le confezioni regalo, le puoi creare facilmente a casa – palidoronews.it

Le regole per i regali sono sempre le stesse, ovvero bisogna scegliere qualcosa che si è certo possa piacere al diretto interessato, ma che non lo faccia sentire a disagio e che non sia dunque inopportuno. In base alla tipologia di rapporto, va dunque commisurato anche l’esborso economico da fare.

Inoltre bisogna considerare che, salvo esplicite richieste, bisognerebbe sempre evitare di acquistare quei doni che possano in un qualche modo mettere in difficoltà la persona che li riceve. Ad esempio, mai e poi mai donare una crema anticellulite a chi magari ha qualche etto in più oppure tisane per dormire a chi soffre di insonnia.

Di sicuro non sarebbe carino e si può immaginare il perché. Oltre alla scelta del regalo è davvero speciale provvedere anche ad una confezione, che non dovrebbe essere mai banale.

Il trucco per fare una confezione regalo con i controfiocchi, ecco come 

Fare una confezione regalo fantastica con poco occorrente e senza avere segni di scotch o di carta regalo in eccesso è davvero più facile di quello che sembra.

Come confezionare un regalo
Confezionare un regalo è semplicissimo: ecco cosa bisogna fare e cosa serve – palidoronews.it

Anzitutto bisogna prendere bene le misure della carta da utilizzare piegandola proprio in base alle dimensioni del pacchetto e ritagliandola, quindi, delle dimensioni giuste e necessarie affinché possa ricoprire tutto il dono. Una volta  effettuato il ritaglio è necessario chiudere un aletta della carta sul dono, come se si volesse piegare in due il foglio di carta regalo, e stendere una striscia sottile e a misura di carta biadesiva.

Infine ripiegare le ali sul lato corto del laterale e mettere una striscia lunga di biadesivo sul lato lungo per poi richiudere la confezione. La stessa operazione si può fare con della colla a caldo, facendo prima una prova con la carta, se idonea e non plastificata, procedere tranquillamente. Per ogni dubbio meglio utilizzare il nastro biadesivo.

Come decorazione ritagliare una striscia che sia larga un terzo del pacco da confezionare. Dopodiché posizionare la striscia su di un piano e ripiegare le due estremità verso il centro (come il procedimento per fare la barchetta, rendendo appuntita la fine della striscia rettangolare. Posizionare la striscia così fatta intorno al pacco e unire le due punte e fissare con colla a caldo o biadesivo.

Impostazioni privacy