Scoperta sconcertante: la Gen Z sta invecchiando velocemente, ecco il perché

A quanto pare le nuove generazioni affrontano un’invecchiamento precoce del corpo. Perché la Gen Z subisce questo cambiamento fisico?

gen z
gen z – palidoronews.it

Come sempre, vogliamo specificare di chi stiamo parlando. Per Generazione Z, si intendono tutti quei ragazzi nati tra il 1997 e il 2012, sono preceduti dai Millennials che invece sono compresi tra il 1981 e il 1996. Secondo gli esperti, la Gen Z tende a invecchiare più rapidamente per colpa di diversi fattori, tra cui stress maggiore, il consumo di cibi spazzatura, stile di vita sedentario e mancanza di obiettivi nella vita. Il DailyMail ha riportato il parere di diversi esperti per indagare l’origine del fenomeno e capire quali elementi potrebbero essere alla base di questo fenomeno.

 

La Gen Z sta invecchiando velocemente

 

Ecco il parere degli esperti

La dottoressa Suzanne Ferree ha ammesso che questo fenomeno effettivamente è in aumento: «Crescendo sui social media, ha sempre sofferto lo stress di mettersi a paragone con il resto del mondo e la competizione è tanta».

In effetti, diversi studi sostengono che l’età biologica aumenta all’aumentare dello stress. Questo genere di stress, addirittura può causare infiammazioni e danneggiare le cellule del Dna: «Il cortisolo è l’ormone rilasciato nei nostri corpi in risposta allo stress ed è definito un ormone catabolico. Al contrario degli ormoni anabolici, come il testosterone, che causano la crescita e rafforzano, quelli catabolici causano la rottura di sostanze, come per esempio il collagene, o i tessuti cerebrali e la mucosa intestinale». Dunque si può ben dire che lo stress è uno dei fattori che aumenta l’invecchiamento precoce.

La dottoressa ha poi aggiunto un altro fattore importante a questa problematica, ovvero lo stile di vita. Questo potrebbero aver influenzato il processo di invecchiamento, tra cui lo svapo, che certamente «ha un effetto sull’invecchiamento della pelle», e l’assenza di attività fisica. Infatti ha spiegato: «Lo stile di vita sedentario caratterizza la Gen Z e certamente velocizza l’invecchiamento: quando si fa esercizio, i muscoli creano dei bellissimi messaggi chimici che dicono al tuo corpo di attivarsi. Se si rimane a casa, al computer o a giocare ai videogiochi, quei segnali non vengono inviati».

La Gen Z inoltre mangia male e questo è da considerarsi un altro motivo per cui invecchiano prematuramente: «Al giorno d’oggi si ha accesso a una quantità maggiore di cibi processati e bibite che non sono nutrienti… oltre al fast food, che ha un effetto deleterio sui batteri intestinali».

Quindi i millennials sono meno stressati?

 

millennials
millennials – palidoronews.it

 

Sorprendentemente l’aspetto dei Millennials risulta essere più giovanile dei rispetto alla Gen Z. Questo perché i Millennials hanno diete più sane ed equilibrate, un approccio più competente alla cura della pelle e all’utilizzo del make up. Sono anche più amanti dell’aspetto naturale e ricorrono molto di meno a interventi di chirurgia estetica.

La dottoressa Rasha Rakhshani-Moghadam ha spiegato: «L’uso eccessivo e non necessario di filler e tossine in giovane età ha un effetto sullo sviluppo naturale del viso, facendolo apparire più vecchio di quello che è».

Inoltre è stato dimostrato che i Millennials, a parità di stress, hanno imparato a gestirlo meglio. Questo perché tendono ad essere più sicuri di sé avendo un’approccio alla vita più maturo.

Impostazioni privacy