Stai pensando di trasferiti? Ecco tutti i Paesi dove non si pagano le tasse

Ci sono alcuni paesi nel mondo dove sul reddito percepito non si pagano le tasse. Ecco quali sono e perché potresti pensare di trasferiti.

non si pagano le tasse Maldive
non si pagano le tasse Maldive – palidoronews.it

 

Una delle domande più frequenti che ricevo è “Voglio trasferirmi all’estero, a dove si pagano meno tasse?”. Ecco quindi che dopo un’accurata ricerca ho pensato di scrivere questo articolo per fornirvi alcuni dettagli in merito. In fondo troverete l’elenco completo ma prima di fare il grande passo è bene conoscere alcuni dettagli.

Paesi dove non c’è la tassa sul reddito

Quando si decide di trasferirsi all’estero ci sono molti fattori da tenere in considerazione e uno di questi sono le tasse. Quali sono, quindi, i paesi più convenienti per pagare meno tasse? Sicuramente le tasse sul lavoro in Italia sono molto elevate, addirittura superano quelle sulle rendite. Infatti l’Italia è tra i paesi europei occidentali in cui le tasse sul reddito sono le più alte in assoluto.

Esistono delle nazioni nel mondo dove invece sulla busta paga le tasse sono minime o addirittura inesistenti. Chiaramente i Paesi che non hanno tassa sul reddito sono pochi. Sono infatti ben 16 in totale su circa 200 Stati riconosciuti al mondo. Quindi uno su venti le tasse sul reddito sono zero.

Negli Stati Uniti esistono tre stati dove l’imposta sul reddito è zero. Si tratta di Alaska, Nevada e Texas. Luoghi si pagano le tasse federali ma le tasse statali e quindi sul reddito sono nulle. Può sembrare molto strano, ma in effetti è così, i posto dove non si pagano le tasse sono zone industrializzate del mondo. Ma ci sono delle ragioni precise che è bene che sappiate.

In queste nazioni non esistono le tasse, ecco perché

 

Isole Cayman
Isole Cayman – palidoronews.it

 

Il motivo principale per cui alcuni Paesi non esiste la tassa sul reddito è che gli introiti arrivano da altre parti. Per la maggior parte si tratta di produttori di petrolio, infatti l’Alaska è uno di questi tanto che il 90% delle sue entrate proviene dall’industria del petrolio e del gas. Così come anche il Texas ha diverse zone dove viene prodotto il petrolio.

In altri casi invece non ci sono tasse perché gli introiti statali arrivano dal turismo. Ne sono un esempio le Maldive e altri Paesi come questo. Ecco quindi la lista completa dei sedici Paesi in cui le tasse sul reddito sono pari a zero. Escludendo già il Texas, l’Alaska e il Nevada, che sono Stati negli Stati Uniti d’America.

Bahamas, Bahrein, Bermude, Brunei, Isole Cayman, Kuwait, Maldive, Monaco, Nauru, Oman, Qatar, Saint Kitts e Nevis, Somalia, Emirati Arabi Uniti, Vanuatu, Sahara occidentale. Davvero l’imbarazzo della scelta, non resta che decidere quali tra questi farà al caso vostro.

Impostazioni privacy