Sono pronti i concorsi per entrare in polizia: ecco quali sono i requisiti

La Polizia di Stato sta cercando personale e ha pubblicato un bando di concorso. Ecco tutti i requisiti necessari per partecipare.

Concorso Polizia di Stato
Concorso Polizia di Stato – Polidoronews.it

Se sei tra quelli che hanno sempre desiderato entrare nell’arma ora ne hai la possibilità. Infatti è stato pubblicato un bando di concorso pubblico per l’assunzione di 196 Commissari di Polizia di Stato. Per partecipare sono necessari determinati requisiti e bisognerà superare degli esami. Attenzione, l’ingresso non è così semplice ma in questo articolo ti spiegherò nel dettaglio in cosa consiste ogni fase di selezione.

Concorsi per entrare in polizia

L’età è uno dei requisiti fondamentali, infatti è necessario non aver compiuto il 30° anno di età ed essere in possesso della laurea in materie giuridiche. Si può fare domanda fino al 24 febbraio 2024 fino alle ore 23.59. Vediamo in cosa consistono le prove concorsuali e come fare domanda. Se hai l’età e la laurea richiesta potrai fare la domanda per avere una di queste posizioni:

  • 19 posti al personale della Polizia di Stato appartenente al ruolo degli ispettori;
  • 19 posti al restante personale della Polizia di Stato, con un’anzianità di servizio effettivo non inferiore a cinque anni;3 posti a coloro che sono in possesso dell’attestato di bilinguismo;
  • 49 posti al coniuge e ai figli superstiti, oppure ai parenti in linea collaterale di secondo grado, qualora unici superstiti, del personale deceduto in servizio e per causa di servizio appartenente alle Forze di polizia o alle Forze armate;
  • 4 posti agli ufficiali che hanno terminato senza demerito la ferma biennale;
  • 1 posto a coloro che hanno conseguito il diploma di maturità presso il Centro studi di Fermo.

Ma l’età e la laurea non sono gli unici requisiti per fare domanda, ce ne sono degli altri. Questo sta a indicare che vorrebbe partecipare dovrà prendere seriamente la posizione e attenersi molte regole importanti.

prove concorso
prove concorso – palidoronews.it

Ecco tutti i requisiti richiesti

Per poter essere ammessi al concorso, come detto prima sarà necessario avere fino a un massimo di 29 anni e essere laureati in materie giuridiche. Ma ci sono altri requisiti importanti, infatti bisognerà:

  • avere una cittadinanza italiana;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • essere in possesso delle qualità di condotta;
  • essere in possesso dei requisiti di efficienza fisica , idoneità fisica, psichica e attitudinale prescritti per l’accesso alla carriera dei funzionari di Polizia;

La domanda di partecipazione deve essere compilata e trasmessa utilizzando la procedura informatica disponibile nel sito dei concorso online della Polizia di Stato.

 

Le prove d’esame da superare

Una volta ammessi al concorso bisognerà affrontare delle prove scritte, orali e fisiche. Le prove concorsuali, che comprendono prova preselettiva (eventuale); accertamenti psico-fisici; accertamento attitudinale; prove scritte; prova orale; valutazione dei titoli.

Partiamo dalla prima, la prova preselettiva che verrà effettuata qualora il numero delle domande di partecipazione sia superiore a cinquanta volte il numero dei posti messi a concorso e, comunque, non inferiore a tremila. Consiste nel rispondere a un questionario di 40 quesiti con risposte a scelta multipla sulle seguenti materie – diritto penale; diritto processuale penale; diritto civile; diritto costituzionale; diritto amministrativo.
La banca dati contenente 5000 quesiti che saranno utilizzati per la prova preselettiva sarà pubblicata almeno trenta giorni prima dell’inizio dello svolgimento della prova sul sito ufficiale.

A seguire ci saranno le prove fisiche che prevedono – corsa 1000 m., salto in alto e piegamenti sulle braccia. Dopodiché verranno fatti accertamenti psico-fisici, ovvero esame clinico; valutazione psichica; accertamenti strumentali e di laboratorio.
Come per le altre prove, le modalità di svolgimento di tali accertamenti saranno pubblicate sul sito ufficiale almeno sette giorni prima dell’inizio degli accertamenti.

posti liberi polizia
posti liberi polizia – palidoronews.it

 

Infine ci saranno le prove d’esame una scritta e una orale. Le prove scritte avranno una durata massima di 8 ore e verteranno sul diritto costituzionale congiuntamente o disgiuntamente a diritto amministrativo con eventuale riferimento alla legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza; e sul diritto penale congiuntamente o disgiuntamente a diritto processuale penale.

Per passare alla prova orale bisognerà avere un punteggio non inferiore a 21/30, con un voto non inferiore a 18/30 in ciascuna delle due prove scritte. La prova orale verterà sulle seguenti materie:

  • diritto civile;
  • diritto della navigazione;
  • ordinamento dell’Amministrazione della pubblica sicurezza;
  • diritto dell’Unione europea;
  • diritto internazionale;
  • nozioni di medicina legale;
  • lingua inglese.

Durante la prova orale verranno richieste le conoscenze sulle applicazioni informatiche più diffuse. La prova orale si supera con una votazione di almeno 18/30.

Leggi anche: https://www.palidoronews.it/2023/12/24/i-migliori-percorsi-di-studio-per-trovare-subito-lavoro/

Impostazioni privacy