Bere un bicchiere di vino fa bene: quanti c’è di vero? ecco cosa dicono gli esperti

L’assunzione di alcol oramai è sconsigliata, una volta si diceva il contrario. Ecco cosa succede veramente se si beve vino tutti i giorni.

Bicchiere di vino rosso
Bicchiere di vino rosso – Palidoronews.it

L’alcol può essere pericoloso per la tua salute anche se i rischi dipendono molto delle quantità assunte. Il vino, quindi non fa eccezione, ecco cosa può succede al tuo corpo se lo bevi tutti i giorni.

 

Il vino, un amore che dura da secoli

Il vino è cultura, è tradizione, è piacere, è convivialità. Spesso accompagna i pasti di tutto il mondo. L’alcol contenuta nel vino, infatti, è una tossina. Il rischio associato  varia a seconda della quantità di vino consumato quotidianamente. Le dosi sono ben definite e variano a seconda dell’età e del sesso.

  • Fino ai 18 anni e in gravidanzanessun consumo è considerato sicuro.
  • Al di sopra dei 65 anni, il consumo è a basso rischio se ci si limita a 1 unità alcolica al giorno.
  • Nelle donne adulte, il consumo a basso rischio corrisponde a non più di 1 unità alcolica al giorno.
  • Negli uomini adulti, il consumo a basso rischio corrisponde a non più di 2 unità alcoliche al giorno.

 

Gli effetti dannosi se si beve tutti i giorni

bere con moderazione
bere con moderazione – palidoronews.it

 

Il fegato è l’organo che si occupa di smaltire quasi tutto l’alcol presente nel vino. Per questo è particolarmente esposto ai suoi effetti dannosi.

Inoltre il vino è potenzialmente pericoloso per il cervello e per il sistema nervoso. Infatti sia l’alcol che l’acetaldeide prodotta nel fegato proprio a partire dall’alcol sono neurotossiche. Ill suo consumo, anche se per brevi periodi, riduce le prestazioni cognitive a aumenta il rischio di demenza senile e di malattie come epilessia e depressione.

In ogni caso è bene precisare che con questo non vogliamo dire di non bere il vino, ma chiaramente è bene conoscere tutti gli effetti. Soprattutto è importante bere con moderazione. Il vino però ha anche dei benefici, infatti potrebbe essere protettivo per il cuore e, più in generale, il sistema cardiovascolare perché è stato associato alla riduzione del colesterolo totale. Ottimo anche contro l’infiammazione e la capacità delle piastrine di aggregarsi, all’aumento di quello “buono” e a un minor rischio di fenomeni ischemici.

Quando si aumenta la quantità di alcol aumenta anche la pressione. Un eccesso di alcol può favorire anche l’aumento dei trigliceridi. Entrambi questi effetti sono rischiosi per la salute del cuore e delle arterie. Il pericolo può essere anche per le ossa, infatti, il consumo elevato di alcol è una delle principali cause di osteoporosi.

 

Impostazioni privacy