Eliminare i cattivi odori in casa: da quando faccio così la mia casa profuma sempre

Sono riuscita ad eliminare i cattivi odori in casa seguendo dei semplici step: ora profumo la casa facilmente e in modo ecologico.

Eliminare i cattivi odori
Eliminare i cattivi odori – Palidoronews

Per profumare la casa ed eliminare i cattivi odori che si annidano in bagno e in cucina, non serve fare i salti mortali, ma seguire dei semplici step e fare poche azioni quotidiane. Il risultato sarà una casa sempre profumata. Ecco cosa devi fare.

Eliminare i cattivi odori in casa

In casa è molto facile che, nonostante le pulizie, rimangano dei cattivi odori, soprattutto nelle zone dei bagni e della cucina. Queste due aree infatti sono quelle dove si concentra maggiormente lo sporco e dove germi e batteri si annidano, sia a causa dell’umidità che del continuo uso. Oltre a causare odori sgradevoli quindi, questi due ambienti possono mettere a rischio la salute dell’intera famiglia se non vengono puliti e profumati regolarmente.

La primissima regola da seguire quindi, e dalla quale non ci si può esimere, è quella di pulire e disinfettare spesso. La seconda sta nello scegliere i detergenti giusti, che siano sia antibatterici che pulenti. Serve concentrarsi a fondo su guarnizioni, fessure e angoli, sulla tavoletta del wc e la zona dove teniamo i bidoni della spazzatura. Per i tubi e gli scarichi, basta versare del bicarbonato o dell’aceto regolarmente per evitare che si intasino e che proliferino i batteri. Insomma, le principali fonti di cattivo odore sono quelle a cui dobbiamo dedicare la  massima attenzione. 

Una volta effettuata la pulizia però, come si può mantenere l’ambiente profumato a lungo? Le soluzioni sono molteplici, e di seguito ti elenco quelle che preferisco: sono tutte naturali, economiche ed ecologiche.

Metodi per una casa profumata

Metodi per profumare casa
Metodi per profumare casa – Palidoronews

La prima cosa da fare per avere una casa profumata è far arieggiare gli ambienti almeno una volta al giorno. In questo modo l’umidità diminuisce e gli odori stantii diventano solo un lontano ricordo. Inoltre, non c’è metodo migliore per profumare una casa se non usare le piante e i fiori. Sin dai tempi più antichi, non a caso, i fiori vengono usati per dare un profumo delicato e buono alla casa, e perchè smettere di fare una cosa tanto semplice quanto efficace?

Le piante migliori per profumare sono la lavanda, il rosmarino e la menta, ma a gusto personale ci si può sbizzarrire davvero tanto. Avere piante in casa poi migliora anche la qualità dell’aria e dà un tocco di colore non indifferente. In cucina poi piante come basilico, timo e prezzemolo aiutano anche a cucinare! Infine, puoi ricorrere agli oli essenziali, e puoi mixarli come più ti piace. Che tu li diffonda tramite i diffusori, o li spruzzi direttamente tramite i vaporizzatori poco importa, perchè la loro efficacia è indiscutibile!

Impostazioni privacy