Conseguenze della bellezza: l’aspetto dei genitori influisce sulle finanze, la scoperta è sconcertante

Sapevi che l’aspetto fisico dei tuoi genitori può influenzare le tue finanze? Ecco le conseguenze della  bellezza sui figli.

Conseguenze della bellezza
Conseguenze della bellezza – Palidoronews.it

Uno studio ha dimostrato che i guadagni dei figli dipendono dalla bellezza dei genitori. Ecco cosa rivela questo studio sconvolgente sulle conseguenze che la bellezza dei genitori ha sulle finanze dei figli.

Conseguenze della bellezza

Quando si parla di bellezza e di soldi, non ci sorprenderebbe più di tanto scoprire che chi è considerato attraente per la società (fermo restando che la bellezza è del tutto soggettiva e che non esiste un modello assoluto di bellezza), guadagna di più. Basti pensare ai modelli, attori, ballerini e in generale al mondo dello spettacolo per non trovare nulla di strano in questa affermazione, ma anche in ambiti più “reali” della vita di tutti i giorni: chi è piacente trova più facilmente lavoro e può fare del proprio aspetto fisico un vero e proprio strumento lavorativo, al pari di una mente brillante.

Quello che però non siamo abituati a sentire, ma che sembra essere una realtà di fatto, è che anche i figli di genitori considerati belli, guadagnano di più di quelli i cui genitori hanno un aspetto “medio”. Lo studio del National Bureau of Economic Research degli Stati Uniti (“L’impatto economico dei tratti fisici ereditari: genitori attraenti, figli ricchi?”) ha esaminato i dati di tantissime famiglie, e ha messo a paragone i portafogli sia dei genitori che dei figli, oltre che il loro aspetto fisico.

Un risultato sconvolgente

Aspetto fisico dei genitori
Aspetto fisico dei genitori – Palidoronews

La ricerca ha rivelato che per ogni “deviazione standard” al di sopra della media nell’aspetto fisico dei genitori, le finanze annuali dei figli aumentano di oltre 2.300 dollari! Questo rende, di fatto, l’aspetto fisico un vero e proprio bene ereditario, che aumenta il reddito attraverso le generazioni. A spiegarlo è uno degli autori del rapporto, l’economista Daniel Hamermesh: “le persone di bell’aspetto hanno maggiori probabilità di avere successo finanziario e professionale nel corso della loro vita”. 

Ma non finisce qui, perchè la bellezza dei genitori si protrae sui figli e li fa diventare ancora più abbienti di loro. Sempre secondo le parole di Hamermesh, “il motivo è duplice: il fatto che i tuoi genitori siano belli fa sì che tu lo sia anche tu, e questo ti aiuta a ottenere buoni risultati. Ma anche perchè se i tuoi genitori sono belli, significa che hanno più soldi da darti”. Di conseguenza, i figli di genitori attraenti, hanno maggiori possibilità sia nell’ambito degli studi, potendo accedere a risorse più care, sia in ambito di stile di vita, frequentando sin dalla giovane età ambienti in cui i soldi portano altri soldi.

Risultati deprimenti

Lo stesso Hamermesh definisce questi risultati “deprimenti”, aggiungendo che la bellezza “è esattamente come qualsiasi altro tipo di discriminazione”, e che come tale i governi dovrebbero combatterla. Negli Stati Uniti infatti, gli attivisti hanno chiesto di estendere le leggi antidiscriminazione anche alle caratteristiche individuali come l’aspetto fisico. La cattiva notizia è che siamo ancora lontani da un risultato positivo su tutti i fronti, ma le acque si stanno muovendo: la città di New York ha introdotto misure contro la discriminazione basata sul peso e altri Stato stanno valutando leggi simili.

Impostazioni privacy