Scegliere il colore delle pareti: dai nuova vita alla tua casa

Se hai bisogno di aiuto per scegliere il colore delle pareti, leggi questa guida e dai una nuova vita alla casa con il colore giusto.

Scegliere il colore delle pareti
Scegliere il colore delle pareti – Palidoronews

Il colore delle pareti è fondamentale per avere una casa accogliente e che trasmetta le giuste energie, e può essere un aspetto da modificare per dare un nuovo aspetto a tutto l’ambiente. Ecco come scegliere il migliore e non sbagliare.

Scegliere il colore delle pareti

Le pareti colorate donano un’atmosfera particolare all’ambiente, e ogni colore ha una sua energia, un suo linguaggio in grado di modificare totalmente una stanza, l’umore di chi vi entra e anche la percezione dello spazio. Ecco perchè è importante scegliere il colore giusto e non affidarsi unicamente a quello che crediamo ci piaccia: un colore che ci sta bene addosso non necessariamente sta bene anche sulle pareti!

Prima ancora di scegliere il colore, devi capire cosa vuoi dalla tua casa, che aria vuoi respirare e che stile vuoi trovare quando torni da una lunga giornata di lavoro. Per trovare l’ispirazione giusta puoi affidarti al web, oppure fare un giro nei vari negozi d’arredamento come Ikea o Mondo Convenienza, ecc. Scegli se la tua casa deve avere uno stile rustico, moderno, minimalista, nordico o shabby, e tieni in considerazione la luce, l’esposizione e la grandezza degli spazi.

Attento al colore

Colori diversi per ogni ambiente
Colori diversi per ogni ambiente – Palidoronews

Se hai spazi piccoli, scegli colori chiari per allargare l’ambiente all’occhio, così come se hai l’esposizione a sud, per sfruttare al massimo la luce naturale che entra in casa tua. Invece se hai stanze piuttosto buie, dirigiti sui toni caldi per renderle accoglienti e meno fredde. Infatti, la scelta di tonalità calde o fredde fa una differenza enorme sull’impatto finale: se i colori caldi creano un’atmosfera accogliente, i colori freddi rilassano e stimolano il relax

Ecco perchè oltre alla luce dovresti anche considerare la destinazione d’uso delle stanze: i colori caldi sono più indicati nella zona giorno, mentre quelli freddi nella zona notte, dove tutto deve farti rilassare il più possibile. A meno che tu non stia arredando la tua casa da zero, non dimenticare di abbinare bene il colore delle pareti con quello dei mobili, e di fare dei test su piccole porzioni di muro prima di scegliere la tinta finale. Lasciale lì anche diversi giorni e fai caso a come cambia il colore in base alla luce, al buio e alla vita casalinga, e poi scegli quella che ti convince di più.

Ricordati poi, che se hai deciso di vendere la tua casa, il colore giusto sulle pareti può fare la differenza tra una vendita di profitto e la totale indifferenza da parte degli acquirenti!

Impostazioni privacy