Come pulire la cappa: il prodotto giusto è già in casa

Sapevi di avere già in casa il prodotto perfetto per pulire la cappa? Usarlo è semplicissimo e il risultato è perfetto.

Pulizia cappa
Pulizia cappa – Palidoronews.it

Pulire la cappa è fondamentale per avere una casa più sana e pulita, e non per farlo non c’è bisogno di affidarsi a prodotti costosissimi o specifici che si trovano in commercio: basta un prodotto che è già presente in tutte le case. Ecco come usarlo per avere sempre una cappa come nuova.

Pulire la cappa

La cappa è un apparecchio che serve per rimuovere i fumi, i vapori, gli odori e il grasso che si formano naturalmente durante la cottura dei cibi, e non a caso si trova quasi sempre sopra al piano cottura. Liberare la casa dai fumi di cottura è essenziale per avere un’aria pulita e non intasata, ma affinchè una cappa funzioni al meglio è necessario pulirla regolarmente e assicurarsi che i suoi tubi siano sempre liberi e non ostruiti. Infatti, se la cappa funziona male, in casa possono formarsi muffe e disperdersi batteri e umidità, danneggiando i mobili e le pareti.

Non è azzardato dire che la cappa è il principale purificatore d’aria della casa, e come tale va tenuta pulita, altrimenti si rischia davvero grosso anche in termini di salute oltre che di pulizia. In commercio ci sono davvero tanti prodotti per la pulizia della cappa, alcuni specifici e altri generici, alcuni naturali e altri chimici. Proprio i prodotti chimici, che sicuramente puliscono a fondo, possono rappresentare un ulteriore rischio per la nostra salute, ed è meglio evitare di vaporizzarli nell’ambiente domestico, soprattutto se in casa ci sono bambini o persone più vulnerabili.

Un rimedio naturale

Cappa pulita casa pulita
Cappa pulita casa pulita – Palidoronews

Non c’è nulla da temere però, perchè il prodotto perfetto per pulire la cappa si trova già in casa ed è un prodotto 100% naturale: l’aceto. L’aceto è un prodotto multi-uso indispensabile per le pulizie domestiche, in quanto può essere usato nei lavaggi in lavatrice, nella lavastoviglie e per sgrassare e disinfettare le superfici di tutta casa. Infatti le sue proprietà pulenti sono davvero formidabili, e si riconfermano nella pulizia della cappa. Pulire la cappa con l’aceto è facilissimo, e il risultato è strabiliante.

Basta far scaldare una pentola di acqua con un bicchiere di aceto al suo interno e aspettare che arrivi a ebollizione. A questo punto devi semplicemente accendere la cappa a velocità minima, in modo che il vapore che sale dalla pentola con acqua e aceto raggiunga i tubi e sciolga i grassi presenti all’interno della cappa. Dopo aver dato il giusto tempo al vapore di agire, è sufficiente rimuovere lo sporco con una spugnetta umida e poi passare un panno asciutto per asciugare e rimuovere ogni traccia di grasso.

Impostazioni privacy