Materiali che non devono essere usati nel microonde. Ecco la guida definitiva

Il forno a microonde è un elettrodomestico molto utile se usato nel modo giusto. Ecco quali materiali non devono essere introdotti.

materiali per microonde
materiali per microonde – palidoronews.it

 

I forni a microonde sono un importante strumento della vita quotidiana e si trovano in quasi tutte le cucine del mondo. Una delle domande più frequenti è quale materiale può essere introdotto in un microonde e quale no. Spesso ci si confonde e si fanno dei veri e propri disastri. Ho sentito anche chi è riuscito a dargli fuoco. Quindi ecco tutti i materiali che non dovrebbero essere utilizzati nei microonde, perché possono causare danni alla salute o danneggiare, appunto, il forno stesso. Vediamo insieme, attraverso la guida definitiva, i materiali anti microonde e i motivi per cui evitarli.

 

Materiali da usare nel microonde

Partiamo dal presupposto che per evitare di fare danni, ultimamente ho acquistato ciotole, piatti e confezioni con l’etichetta dove c’è scritto esplicitamente che sono adatte all’uso del microonde. Secondo è un ottimo consiglio dal quale partire, io lo trovo pratico e soprattutto evito le distrazioni, cosa che mi capita spesso. In ogni caso se non abbiamo in casa strumenti che sono fatti apposta, basterà ricordarsi di non utilizzare quelli che seguono.

Materiali da evitare

ceramica non decorata
ceramica non decorata – palidoronews.it

 

  • Alluminio. Si tratta forse del materiale più conosciuto per la sua pericolosità in microonde perché è un buon conduttore di calore. Tuttavia, quando viene utilizzato nei forni a microonde, può causare scintille e incendi.
  • Metalli. Come l’alluminio, riflettono le microonde ed è quindi importantissimo non infilare utensili in metallo, come ad esempio le posate nel forno. Anche le tazze e le stoviglie decorate non vanno messe. A volte contengono una minima parte di metallo. In microonde creerebbero scintille e incendi, rovinandosi gravemente, controlla sempre l’etichetta all’acquisto per essere sicuro del suo utilizzo.
  • Ceramica decorata. La ceramica decorata con vernici o smalti contenenti piombo o cadmio non dovrebbe essere utilizzata nei forni a microonde. Possono rilasciare sostanze chimiche tossiche quando vengono riscaldati, potenzialmente dannose per la salute.
  • Certi tipi di plastica. La plastica non adatta ai forni a microonde è un altro materiale da evitare. Perché possono rilasciare sostanze chimiche quando vengono riscaldate. Per evitare il rischio di contaminazione alimentare, è importante utilizzare solo plastiche etichettate esplicitamente come “adatte al microonde”.
  • Vetro non temperato. Può rompersi o esplodere quando viene riscaldato, causando lesioni o danni al forno, oltre che a chi lo utilizza. Per evitare questo problema, è importante utilizzare solo vetro temperato per la cottura fatto apposta.
Impostazioni privacy