La pizza può essere mangiata più volte a settimana? Ecco cosa dicono gli esperti

La pizza è uno dei piarti più amati al mondo. Ci sono molte teorie ma quante volte si piò mangiare a settimana senza danneggiare l’organismo?

pizza
pizza – palidoronews.it

La pizza, con la sua grandissima varietà di condimenti e preparazioni, è piatto goloso e irrinunciabile. Molti hanno diverse teorie su questo piatto, dicono che andrebbe mangiato una volta a settimana o anche meno perché è un piatto troppo calorico. Altri ancora sostengono che va bene mangiarlo spesso purché sia a pranzo. Insomma qual è la verità? esiste un limite durante la settimana per evitare di danneggiare il nostro corpo? Scopriamolo insieme

La pizza, un piatto unico

La pizza, per le sue proprietà, rappresenta sempre un pasto molto sostanzioso e completo. Quando si sceglie di mangiarla è opportuno escludere o ridurre al minimo altre portate, per evitare di appesantirsi eccessivamente. Perciò il consiglio è quello di evitare di accompagnarla con fritture varie, per esempio.

Di norma è un piatto che si presta a essere mangiato la sera, magari davanti alla tv o al ristorante con gli amici. Sarebbe in realtà una buona regola quella di consumarla durante il pranzo. Perché si dà più tempo all’organismo per smaltire i nutrienti assimilati e le occasioni di svolgere attività fisica e bruciare calorie aumentano. Quindi questo modo di pensare è corretto, meglio gustare una buona pizza durante l’ora di pranzo che la sera a cena. Anche se c’è sempre da considerare che lo strappo alla regola è concesso comunque qualche volta.

Quante volte a settimana va mangiata la pizza?

pizza e amici
pizza e amici – palidoronews.it

 

Se ci si trova a mangiare spesso pizza, un’altra buona idea sarebbe quelle di preferire la versione meno caloriche. Si può optare, ad esempio, per le classiche marinata e margherita o  in generale condite con pochi ingredienti. Oppure una buona abitudine sarebbe quella di scegliere le pizze con impasti speciali, ad esempio quelle realizzate con farine integrali o a base di legumi, sempre più facili da reperire in ogni città e anche paese. Io che vivo in mezzo alle campagne non ho difficoltà a trovare impasti alternativi, quindi oramai sono accessibili a tutti.

Nonostante tutti gli accorgimenti che si possono prendere, secondo gli esperti comunque è preferibile non eccedere con la pizza e consumarla in media una volta a settimana. Si tratta, in ogni caso, di indicazioni di carattere generico. Quando si imposta un piano alimentare è sempre consigliabile rivolgersi a uno specialista della nutrizione, in grado di approntare un regime dietetico adatto alle specifiche necessità di ogni singolo individuo.

Impostazioni privacy