Menu
Il Web Magazine dell'Ospedale Pediatrico
Bambino Gesù di Palidoro e S. Marinella
San Valentino aveva un roseto presso il quale giocavano dei bambini...
Condividi Condividi
nella foto: San Valentino aveva un roseto presso il quale giocavano dei bambini...
Storie

Dove giocano i bambini… c'è amore

14 FEB 2015 - Una leggenda su San Valentino parlava di un roseto…

I siti web di incontri ormai si sfiniscono nel tentare di incastrare anche gli ultimi “single” poco prima che scocchi la mezzanotte di un nuovo 14 febbraio.

Tutto questo tam-tam sulla Festa di San Valentino da parte dei media sembra purtroppo avere  come scopo precipuo quello di alimentare un romanticismo tutto sommato consumistico più che di sostanza.

Romanticismo che non sempre significa amore.

E l’amore, come ci siamo ricordati anche l’anno scorso, non è solo quello di una coppia di fidanzati che si guardano per la prima volta negli occhi al tramonto, ma è più spesso quello di una coppia di anziani che camminano fianco a fianco da oltre sessant’anni o, come accade qui al Bambino Gesù, quello di una mamma e di un papà che, in una sala di ospedale, si stringono la mano in  silenzio, sforzandosi di mostrarsi sorridenti di fronte al figlio gravemente ammalato.

D’altronde una leggenda vuole che San Valentino tenesse un roseto dove erano soliti giocare i bambini.  Un giorno vide una giovane coppia litigare e donò loro una rosa: i due giovani, allora, con la benedizione del santo si promisero all’istante amore eterno.

La leggenda sembra poco più che un aneddoto curioso ma perché il particolare dei piccoli che giocavano intorno al roseto? È stata la loro presenza, le loro risa, la loro innocenza a trasformare quel fiore pieno di spine nel simbolo per eccellenza dell’amore?

La risposta ce l’ha sotto gli occhi ogni giorno chi lavora in una qualsiasi delle sedi del Bambino Gesù.

Ogni volta che sorridono o si mettono a giocare, sembra davvero che quei i piccoli malati, insieme magari ai loro fratellini e sorelline, riescano a trasformare ogni sofferenza… in amore.