Menu
Il Web Magazine dell'Ospedale Pediatrico
Bambino Gesù di Palidoro e S. Marinella
Uno dei disegni che i piccoli pazienti del Bambino Gesù hanno dedicato alla Pasqua
Condividi Condividi
nella foto: Uno dei disegni che i piccoli pazienti del Bambino Gesù hanno dedicato alla Pasqua
Succede qui

Con la Pasqua, si rinnova la speranza anche in ospedale

3 APR 2015 - Il Bambino Gesù è sempre accanto ai propri piccoli pazienti, soprattutto nei giorni di festa

La Pasqua è la festa più importante del calendario cristiano, il giorno in cui Gesù vince l’ultimo nemico dell’uomo, la morte.

E in un ospedale ha un suo proprio significato, perché rinnova la speranza, tanto importante per le famiglie che affrontano durante tutto l’anno il dolore e la paura della malattia.

È un sentimento che pervade i reparti, gli ambulatori, le sale operatorie. Arriva con la brezza profumata della primavera e sembra schiudersi insieme alle uova colorate che vengono donate ai piccoli pazienti e ai loro fratellini e sorelline.

È dura, lo sappiamo, dover tenere i bambini in ospedale durante le festività, soprattutto in giorni come questi in cui il cielo è più azzurro e l’erba è più verde.

Proprio per questo il personale e le strutture del Bambino Gesù restano vicine ai propri pazienti anche in questi momenti, con la  speranza  - sempre - di vederli uscire  col sorriso attraverso quelle stesse porte scorrevoli che prima li hanno accolti con amore e professionalità.

Leggi anche: Buona Pasqua a tutti i bambini del mondo!

Parole chiave: amore, ospedale senza dolore, Pasqua