Altro che TikTok e Instagram, c’è un altro social che dovresti usare per diventare famoso

Vuoi diventare famoso sui social? Allora puoi dire addio a TikTok ed Instagram, c’è un’altra piattaforma che porta a un successo assicurato.

Il sogno di diventare famosi sui social network sta attirando un numero sempre maggiore di persone. Un trend in crescita per via delle tante piattaforme disponibili e delle modalità di pubblicazione diverse che danno modo di esprimere la propria creatività come meglio si crede. Basti pensare ai classici posti di Instagram e Facebook, ai video brevi in 9:16 di TikTok e via dicendo.

È questo il social network ideale per diventare famosi e guadagnare numeri
Il social network per diventare famosi non è né Instagram né TikTok – Palidoronews.it

Ma qual è il metodo più veloce ed efficace per aumentare il numero di follower e di interaction sul web? E soprattutto, qual è il social network migliore per iniziare? Vi sembrerà incredibile, ma non si tratta né di TikTok né di Instagram. Secondo un recente studio, c’è un’altra realtà che dovreste considerare se volete diventare famosi su internet. I vostri numeri schizzeranno alle stelle in poco tempo.

Il social per diventare famoso: non è né TikTok né Instagram

In un recente report di Emplifi, sono stati revisionati migliaia di post pubblicati su Facebook, Instagram e TikTok per poter ottenere informazioni su quali piattaforme funzionano maggiormente, cosa apprezzano gli spettatori e quali sono i marchi che stanno pubblicando con più successo. A stupire è stato in particolare il social network che ad oggi porta a più numeri, non è come immaginavate!

Video e Reels di Facebook, i numeri registrati sul social sono impressionanti
Questo recente rapporto ha svelato numeri da record per i video di Facebook – Palidoronews.it

Pare infatti che siano i Reels di Facebook ed Instagram ad avere più visualizzazioni, battendo in maniera netta i numeri ottenuti da TikTok nel medesimo campo. Sono stati presi in esame oltre 1300 profili gemelli del marchio Instagram e TikTok, per vedere a parità di tempo di utilizzo quali sono i video che performano maggiormente. E lo scettro se lo sono presi i Reels più lunghi, che almeno stando al rapporto forniscono prestazioni migliori.

Pensate che i video più lunghi hanno superato le 8mila visualizzazioni medie, quelli tra 30 e 90 secondi si sono attestati su 7830 visualizzazioni di media e infine quelli più corti sono rimasti a 6145 views medie. In generale comunque, Emplifi ha voluto dimostrare coi suoi dati che – in particolare su Facebook – i Reels stanno sovraperformando rispetto anche ai normali video. Con un margine molto significativo.

Pare addirittura che un singolo Reels di Facebook in media viene visto fino a tre volte in più rispetto agli altri contenuti video sulla piattaforma. Se anche voi volete quindi puntare sui social network per diventare famosi, non considerate solo Instagram e TikTok perché c’è una terza via che porta a risultati pazzeschi.

Impostazioni privacy