Quando arriverà sul Game Pass l’amato Baldur’s Gate 3? Rispondono gli sviluppatori

Baldur’s Gate 3 in arrivo sul Game Pass? Alla domanda hanno risposto gli sviluppatori, senza lasciare troppo spazio ai dubbi.

Vincitore del GOTY (Game of the Year), Baldur’s Gate 3 è stato senza dubbio il videogioco più amato e giocato di questo 2023. E i numeri non sembrano volersi fermare, anzi sono in aumento dal momento in cui il titolo di Larian Studios ha ottenuto il riconoscimento.

Quando arriva Baldur's Gate 3 sul Game Pass
State attendendo Baldur’s Gate 3 sul Game Pass di Microsoft? Ecco quando arriva – palidoronews.it

Stanno al tempo stesso girando alcune voci in merito ad un possibile approdo di Baldur’s Gate 3 sul Game Pass, ossia la piattaforma di Microsoft che permette di accedere ad una miriade di videogiochi con un unico abbonamento su Xbox e PC. Per sciogliere ogni dubbio, alla domanda hanno risposto direttamente gli sviluppatori. Ora abbiamo la certezza definitiva, ecco quali sono i piani passati, presenti e futuri dell’azienda sul destino del GOTY.

Baldur’s Gate 3 sul Game Pass: cosa hanno rivelato gli sviluppatori

Ad alimentare le voci ci hanno pensato alcuni documenti interni che sono stati trafugati dall’azienda, secondo cui in futuro sarà possibile assistere all’approdo di Baldur’s Gate 3 sul Game Pass di Xbox. Ma sarà veramente così? È meglio aspettare ad acquistare la copia fisica? Alla domanda ha riposto Swen Vincke, il capo di Larian Studios, nel corso di una recente intervista rilasciata ai microfoni di IGN USA.

Quando arriva Baldur's Gate 3 sul Game Pass
Il capo di Larian Studio ha risposto alla domanda sull’arrivo di Baldur’s Gate 3 sul Game Pass – palidoronews.it

Almeno per il momento, sembra che non ci sia alcuna possibilità di vedere il GOTY disponibile all’interno del catalogo di Microsoft. Questo perché, stando alle parole di Vincke, sin da subito Baldur’s Gate 3 è stato pensato come un’esperienza di gioco totale e da gustarsi dall’inizio alla fine. Senza dunque microtransazioni o aggiornamenti a pagamento.

Ed è per questo che la strategia dell’azienda ha previsto la scelta di un prezzo fisso e ritenuto equo, che i giocatori devono versare per poter godere di tutti gli sforzi fatti negli anni precedenti. E non è finita qui, perché lo stesso capo di Larian Studios ha tenuto a sottolineare come le vendite siano un aspetto indispensabile per il futuro della compagnia. In quanto stiamo parlando di una software house indipendente.

Se anche voi siete rimasti soddisfatti dal lavoro svolto e volete supportare il team per possibili lavori futuri e nuovi videogiochi, allora l’acquisto della copia fisica e completa è esattamente ciò che più verrà apprezzato da Vincke & co. Per chi invece stava già pregustando la possibilità di poter accedere a tutti i benefici del GOTY dal Game Pass di Xbox, la notizia non è delle migliori.

Impostazioni privacy