Layering viso: ecco la tecnica coreana per un viso splendido

Il layering viso è una tecnica coreana per la beauty routine facciale che dona al viso un aspetto curato e sano. Ecco come si fa.

Layering viso
Layering viso – Palidoronews

Con la tecnica del layering viso, le donne coreane si prendono cura della salute del loro viso stratificando prodotti su prodotti. Ecco come funziona e in quale ordine applicare i prodotti della beauty routine giornaliera.

Layering viso

Il layering viso è una tecnica di beauty routine facciale che viene dalla Corea, e che consiste nella stratificazione, sul viso, di diversi prodotti specifici per la cura della pelle. L’azione combinata di tutti questi prodotti permette di avere un viso sempre curato, luminoso e idratato, ma bisogna fare molta attenzione sia alla scelta dei prodotti che al loro ordine. Quale prodotto deve essere messo prima e quale dopo infatti, è frutto di un ragionamento ben preciso, e non è una scelta casuale.

La beauty routine del viso è una vera e propria coccola per la pelle, e questo rituale sarebbe da ripetere quotidianamente, sia di mattina che di sera, prima per preparare la pelle alla giornata, poi per prepararla alla notte e al rigeneramento cellulare. I benefici di una beauty routine ben eseguita e fatta regolarmente, sono molteplici: una pelle più tonica e luminosa, con meno macchie e segni dell’età e perfettamente idratata.

Come applicare i prodotti

Il metodo coreano
Il metodo coreano – Palidoronews

Come già anticipato, i prodotti che fanno parte del layering vanno applicati con un criterio, il seguente: prima i prodotti più leggeri e poi quelli più consistenti e “pesanti”. Per fare il layering viso coreano, servono 10 prodotti in totale e in tre step: uno per la detersione, uno per preparare la pelle al trattamento finale, e uno per finire il rituale. Nello specifico, si deve effettuare la detersione del viso per rimuovere ogni traccia di make-up, impurità e smog, prima con un latte detergente e poi con un tonico. Successivamente è il momento del siero e delle microessenze, che devono essere applicate sulla cute in modo delicato, picchiettando lievemente il viso fino al completo assorbimento.

Questa tecnica attiva il microcircolo cutaneo e prepara la pelle a ricevere i principi attivi dei prodotti beauty successivi. La fase finale è composta dalle creme viso (giorno o notte), dai sieri più corposi e dalle maschere, che completano il rituale di bellezza e permettono alla pelle rigenerarsi e di assorbire tutti i principi attivi ricevuti durante la beauty routine. Per effettuare al meglio il layering è importante che i prodotti abbiano tutti la stessa base attiva, e che siano sinergici tra loro, ognuno con la sua funzione specifica ma allo stesso tempo utile al miglior assorbimento possibile degli altri.

Ora che sai come funziona il layering, dedica 10 minuti al giorno per prenderti cura della pelle del tuo viso, collo e decolleté e inizia da subito a beneficiare dei tanti miglioramenti che riscontrerai!

Leggi anche: https://www.palidoronews.it/2024/02/09/ecco-come-mantengo-la-pelle-idratata-in-inverno-addio-pelle-secca/

Impostazioni privacy